DOTT. DAMIANO TAMBASCO

Il Dottor Damiano Tambasco, conosciuto per la sua tecnica di liposcultura 4d ad alta definizione, da molti anni ha deciso di dedicarsi anche alla chirurgia delle calvizie con tecnica fue. Ha studiato e affinato le sue conoscenze in diversi paesi nel mondo (Turchia, UK, Usa, Pakistan), cercando di arricchire il suo bagaglio dai migliori del settore e facendo sua la complessa tecnica di trapianto micro fue.

Il Dott. Damiano Tambasco utilizza un punch motorizzato micro FUE, capace di garantire un’eccellente qualità minimizzando le tempistiche d’estrazione.

Questa tecnica permette di poter prelevare un numero maggiore di unità follicolari ma senza danneggiare la zona donatrice, permettendone una guarigione ottimale.

Con l’esperienza del dottore nel prelievo delle unità follicolari si riduce la possibilità di rottura delle stesse, con un metodo poco invasivo e una profondità di estrazione minima.

Dopo aver affinato le tecniche di prelievo si è dedicato a quelle di inserimento, utilizzando vari strumenti a seconda dell’esigenza del paziente e della tipologia di cuoio capelluto.

Utilizza un bisturi con lama in zaffiro al posto dei bisturi in acciaio. Queste lame sono progettate per ridurre al minimo la formazione di crosticine e accelerare il processo di recupero, attraverso l’apertura di micro canali più piccoli all’interno della zona ricevente. Il tutto, totalmente esente da rischi di allergia. La lama in zaffiro è estremamente tagliente, il che favorisce un sanguinamento minore e una guarigione più rapida.

Un altro strumento utilizzato dal Dottor Tambasco è l’implanter pen. Viene utilizzato soprattutto per quei pazienti che non vogliono rasare i capelli nella zona ricevente; per il Dottor Tambasco, infatti, è molto importante anche l’aspetto psicologico dei pazienti. Molte volte, specialmente nelle donne, la vergogna del dover rasare i capelli supera la voglia di fare un trapianto di capelli e risolvere definitivamente il problema.

L’implanter pen è uno strumento chirurgico creato per innestare le unità follicolari nello scalpo. Come dice il nome stesso, ha una struttura simile ad una penna dotata di un guscio protettivo di plastica, all’interno del quale, si trova un ago cavo collegato ad un piccolo stantuffo. Le unità follicolari vengono, quindi, inserite proprio in quest’ultimo, combinando la fase di incisione e posizionamento delle unità follicolari.

Prima di ogni intervento, viene svolto un minuzioso disegno pre-operatorio su ogni paziente per evitare che il risultato possa risultare poco naturale, punto cardine per la buona riuscita di un trapianto.

Oltre ai trapianti di capelli, il Dr. Tambasco svolge anche dei trapianti di barba. Essi sono molto più complessi, sia per la diversa consistenza della pelle sia per l’inclinazione nelle fasi di apertura dei canali e inserimento delle unità follicolari.

Il dottore possiede un team di professionisti che si occupano quotidianamente di seguire i pazienti, dedicando un’assistenza h24 per chiarire ogni loro dubbio e accompagnarli passo passo in tutte le fasi pre e post-intervento.

La struttura presso la quale il Dottor Tambasco esegue i trapianti di capelli è la nuovissima clinica GMG CLINIC a Roma.

Le visite vengono eseguite anche presso gli studi di Milano e Napoli.

Casistica operatoria:

Trapianto di capelli con tecnica micro FUE A GIUGNO 2020: 1600 CASI

Procedure di chirurgia estetica viso e corpo: 2100 CASI.

 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

-2002: Diploma di Maturità Classica conseguita presso il Liceo Ginnasio Statale “Parmenide” di Vallo della Lucania con la votazione di 100/100.

-2008: Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma con la votazione di 110/110 e lode discutendo la tesi in Chirurgia Plastica dal titolo “Malformazione dei genitali femminili: il ruolo del chirurgo plastico” (Relatore: Prof. E. Farallo)

-2009: Diploma di Abilitazione Professionale conseguito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma riportando il massimo dei voti.

-2009: Abilitazione professionale presso l’Albo dei Medici Chirurghi di Salerno: iscrizione numero 9772.

-2009: Vincitore, come primo classificato, del concorso per l’ingresso in Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Università Cattolica del S. Cuore di Roma (Direttore Prof. E. Farallo).

-2013 Membro dell’Ordine dei Medici Inglese (General Medical Council) – Abilitato alla professione medica in Inghilterra (N.7449938)

-2014: Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma con la votazione di 50/50 e lode discutendo la tesi dal titolo “Deiscenza della ferita chirurgica post-addominoplastica nei pazienti bariatrici: DBP versus BY-PASS GASTRICO. Uno studio biochimico, istomorfologico e clinico.” (Relatore: Prof. R. Bracaglia).

Internships abroad:  

The Abbey Pines Hospital In Manchester, UK (Transform Cosmetic Surgery Group) performing more than 3000 aesthetic procedures – Fue hair transplant, breast augmentation, liposuction, blepharoplasty, abdominoplasty. 2014, 2015 

-Newport  Beach Surgery Center California USA September 2015

-Istanbul Turkey October November  2016

-Porto Alegre Brasil September 2016

-High definition liposculpture internship in Medellin, Bogotà and Cartagena Colombia 2016/2017/2018

-Jack Zamora Clinic, Denver Colorado USA 2019

PUBBLICAZIONI:

Il Dott. Tambasco ha curato personalmente la pubblicazione di più di 100 articoli su riviste scientifiche.

Di questi, più di 50 figurano sulle più prestigiose riviste internazionali di chirurgia plastica, fra cui:

– Plastic and Reconstructive Surgery Journal (PRS)
– Journal of Plastic and Reconstructive and Aesthetic Surgery (JPRAS)
– Aesthetic Surgery Journal
– Annals of Plastic Surgery
– Aesthetic Plastic Surgery Journal
– Journal of Plastic Surgery and Hand Surgery
– Surgery
– Microsurgery

Tutte le pubblicazioni sono consultabili sul database di ricerca scientifica PUBMED o sul portale RESEARCH GATE.