EFFETTI COLLATERALI FINASTERIDE – Mito, leggenda o realtà?

effetti collaterali finasteride

Quali sono i possibili effetti collaterali Finasteride?

Finasteride è un farmaco generalmente ben tolleratoe poche persone manifestano effetti collaterali di una certa gravità.

Gli effetti secondari che si sono verificati durante test clinici di utilizzo del farmaco per il trattamento dell’iperplasia prostatica benigna e dell’alopecia androgenetica sono i seguenti:

Ginecomastia e dolore ai capezzoli,

eruzioni cutane

e egonfiore delle labbra.

Tutte queste reazioni al farmaco sono piuttosto rare ma in caso di verificassero devono essere immediatamente sottoposte all’attenzione del medico di famiglia.

 

I seguenti effetti collareali finasteride sono rari e piuttosto inusuali e diminuiscono di intensità fino a sparire mano a mano che il corpo si abitua al farmaco.

E’ opportuno però consultare il medico se uno degli effetti collaterali finasteride sottostanti persiste:

  • Dolore addominale,
  • dolore alla schiena,
  • diminuzione della libido (minor desiderio sessuale),
  • diarrea,
  • giramenti di testa,
  • impotenza (incapacità nell’avere o mantenere un’erezione),
  • riduzione del volume spermatico (minor produzione di sperma durante l’eiaculazione).

La diminuzione della quantità di sperma durante l’eiaculazione non influenza la performance sessuale e non costituisce un segnale di riduzione della fertilità.

Propecia è ben tollerato in dosi superiori a 80 mg al giorno utilizzate da soggetti che soffrono di iperplasia prostatica benigna, senza nessun apparente aumento degli effetti indesiderati.

Va sottolineato come non vi è ragione di assumere dosi maggiori di finasteride per il trattamento dell’alopecia androgenetica in quanto si è dimostrato come non ci sia un miglioramento dei risultati confrontando i soggetti che assumevano 1 mg di finasteride con quelli che ne assumevano 5 mg al giorno.

Per maggiori informazioni sulla differenza in termini farmacologici e relativa agli effetti benefini e collaterali del principio attivo vi invito a leggere un articolo interessante presente sul nostro blog amico blogcalvizie.com a questo indirizzo http://www.blogcalvizie.it/tricologia/proscar-o-propecia/