BOLA Visita la Clinica HDC di Cipro

DSC06725_zpsn2dvh9en

Il giorno 28 di giugno 2018 ho avuto l’opportunità di visitare la clinica HDC Cipro, che collabora con Bellicapelliforum da moltissimi anni.

Ringrazio dell’invito il direttore della clinica Pantelis e il capo assistente Giuseppe.

Partenza prevista dall’aeroporto di Milano Malpensa con volo Easyjet ed arrivo all’aeroporto di Larnaca in poco più di 3 ore.
Se partite da altre città italiane potete arrivare anche all’aeroporto di Phapos che è però più distante dalla clinica che si trova Nicosia.

P_20180627_154646_vHDR_On_zpsgqvd9zzp

Una volta arrivato e dopo aver superato il controllo passaporti mi aspetta il simpatico taxista della clinica, il signor Eugene, che mi condurrà in circa 45 minuti a Nicosia, capitale di Cipro e sede della clinica HDC.
L’aeroporto di Larnaca dista circa 50 km dalla clinica e il traffico è sempre piuttosto scorrevole.
Durante il viaggio ho tempo di discutere con Eugene della clinica, mi racconta come abbiamo moltissimi clienti da Israele e dalla Spagna, mi parla dei viaggi che in passato il Dr.John Cole ha fatto qui per formare i chirurghi ed infine di come Cipro sia un posto molto tranquillo, con delle splendide spiagge per fare turismo.
Arriviamo a Nicosia ed Eugene mi porta nell’appartamento presso cui soggiornano i pazienti che si operano con HDC. L’appartamento è dotato di una cucina, macchinetta per filtrare acqua naturale e gassata, piatti, bicchieri e posato. C’è la televisione via satellite, un bagno con doccia, aria condizionata e anche un piccolo balcone. La clinica dispone di più appartamenti per i propri pazienti. Il palazzo in cui si trovano gli appartamenti è praticamente attaccato alla clinica.

P_20180628_075743_vHDR_On_zpsa6vzcqyh

Il giorno successivo mi presento in clinica, un edificio di 3 piani e faccio la conoscenza del mitico Giuseppe.

DSC06727_zpsfomuy5wq
DSC06728_zpstaauqezb

Giuseppe lavora in HDC da molti anni ed è il capo assistente che lavora a stretto contatto con i due chirurghi il Dr.Maras e la Dr.ssa Cristina.
Giuseppe mi racconta un po’ della sua esperienza presso HDC e sicuramente per chi di voi andrà a Cipro ad operarsi sarà un grande supporto.
Dopo un po’ di chiacchiere legate al mondo del trapianto in generale mi viene permesso di entrare in sala operatoria per assistere ad una chirurgia su un simpatico paziente israelita.

Il Dr.Maras inizia ad eseguire le estrazioni con punch manuale Cole instruments. Presta grande attenzione a selezionare le migliori unità follicolari senza mai prelevare troppo da una determinata zona.

Uno dei punti forti dell’HDC è la grandissima attenzione prestata all’area donante. Si cerca sempre di limitare il numero di prelievi in modo che il paziente possa portare i capelli molto corti dopo l’intervento e non vi siano i segni di over harvesting ovvero il famoso effetto tarlato.
Il Dr.Maras effettua un centinaio di incisioni con il punch per liberare l’unità follicolare dalla sua struttura d’ancoraggio.

DSC06729_zpscispzkkm
DSC06730_zpsw5itxgph
DSC06731_zpswbe2t7rm
DSC06732_zps00oqz03w
DSC06734_zpsls257vyt
DSC06735_zps8jwjubxt
DSC06736_zpsh60vklzp
DSC06737_zpsalpkmlqj
DSC06738_zps1mriqziq

Successivamente il capo assistente Giuseppe estrae l’unità follicolare che viene ispezionata al microscopio per un controllo qualità e per rimuovere l’eventuale tessuto in eccesso. Il processo si ripete fino a quando tutte le estrazioni sono terminate.

DSC06739_zpsouzxuivg
DSC06743_zpszbuhpffn
DSC06744_zpsayklqqsz
DSC06745_zpsf3ozwexh
DSC06747_zpskx6e0dkx
DSC06752_zps9ebp4hy4
DSC06756_zpsmx3zs7as

Ho avuto modo di incontrare anche un paziente israeliano che partiva da un grado NW V e ho potuto apprezzare dal vivo il suo ottimo risultato, denso e naturale. Stava accompagnando il figlio ad operarsi.
I dottori della HDC chiedono ai loro pazienti di restare per una settimana in clinica in modo tale da assicurarsi che tutto proceda per il verso giusto nella critica fase post-operatoria. Il paziente viene controllato giornalmente e vengono effettuati lavaggi. Quando il paziente rientra non ha quasi più crosticine e gonfiore.
Ho potuto vedere anche ottimi risultati della Dr.ssa Cristina, una dottoressa giovane ma per la quale prevedo un futuro brillante. Molto attenta ai dettagli e professionale.
I prezzi sono molto accessibili 2.5 € per grafts + 500 euro di spese fisse per il Dr.Maras e 2€ per grafts più 500 di spese fisse, è incluso il soggiorno nell’appartamento.
Per una clinica in cui l’attenzione è massima e personalizzata per il paziente, si esegue estrazione con punch manuale e si presta grande attenzione alle condizioni della donor è sicuramente un ottimo prezzo.
Se volete mangiare qualcosa poi potete approfittare dei molti locali che sono aperti 24 ore e in cui potete trovare veramente di tutto, ho scoperto che molti ciprioti preferiscono cenare e pranzare in questi posti in cui devo dire che la qualità del cibo è molto buona ed i prezzi molto accessibili.

Per finire qualche spunto ed informazione sulla città di Nicosia.
È l’ultima città europea ad essere divisa da un muro per via delle due realtà che coesistono sull’isola, la Repubblica di Cipro e la Repubblica Turca di Cipro del Nord nate dopo le tensioni e il conflitto tra la comunità greco-cipriota e quella turco-cipriota che sfociarono nel 1974 in un colpo di Stato e nella seguente invasione turca della regione settentrionale dell’isola.

P_20180628_160230_vHDR_On_zpsbundcbyt
P_20180628_161309_vHDR_On_1_zpslxrxxfqv
P_20180628_160428_vHDR_On_zpswqrxnzuy

Di particolare interesse le Mure Veneziane del XVI secolo costruite durante l’occupazione dei veneziani e che avevano come scopo quello di proteggere la città e che si caratterizzano per 11 bastioni.

P_20180628_193705_vHDR_On_zpsn9wrky7d
P_20180628_191534_vHDR_On_zpstw7jagab
P_20180628_191501_vHDR_On_zps09j8pyfm
P_20180628_191414_vHDR_On_zpsftoevmtx
P_20180628_191316_vHDR_On_zps3wswglk1
P_20180628_191315_vHDR_On_zpswbmobwii

La strada principale che divide in due la città vecchia è Ledra Street, la più famosa passeggiata del centro storico sulla quale si aprono i negozi e i locali turistici più conosciuti di Nicosia.
Per visitare l’altra metà della città, Nicosia Nord (Lefkosa) è necessario presentarsi ad uno dei numerosi check point che regolano l’attraversamento del confine e per una visita turistica il punto migliore è quello di Ledra Street. Potrete passare il check point semplicemente mostrando il passaporto e passerete dalla parte greca alla parte turca.

P_20180628_160419_vHDR_On_zps8n3mnh97
P_20180628_160210_vHDR_On_zpsbnuycfef

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento