Curare l’alimentazione per curare i capelli

Curare l’alimentazione per curare i capelli

Sei quello che mangi. O almeno, lo sono i tuoi capelli, la cui crescita viene influenzata dal tipo e dalla quantità di nutrienti assunti dall’organismo. Solo con un apporto regolare e adeguato di sostanze nutritive, infatti, il nostro corpo può affrontare il dispendio di energia necessario per il processo di crescita di qualsiasi annesso cutaneo: capelli, ma anche unghie e peli. Non sempre, però, il nostro organismo è in grado di sintetizzare da solo tutte le sostanze necessarie: alcune, i “nutrienti essenziali”, devono essere assunti obbligatoriamente con la dieta.

Minerali, proteine e vitamine

Ma cosa mangiare per avere i capelli forti e sani? Innanzitutto bisogna tenere conto di alcuni minerali, come lo zinco, e di vitamine, in particolare quelle del gruppo B, che rivestono un ruolo fondamentale nella sintesi della cheratina, componente proteica principale di capelli e unghie, o nella produzione di energia da parte delle cellule, entrambi processi fondamentali per la crescita e la salute di capelli e unghie. Quando questi nutrienti vengono a mancare, capelli e unghie appaiono più fragili e, in alcuni casi, può manifestarsi anche caduta dei capelli.

Per favorire la crescita naturale, risulta fondamentale un adeguato apporto di aminoacidi, metionina e cisteina, due aminoacidi solforati che partecipano alla sintesi delle proteine (tra cui la cheratina) e favoriscono l’assorbimento dello zinco, che, oltre a essere coinvolto nella sintesi proteica, protegge le cellule dallo stress ossidativo.

Non bisogna trascurare nemmeno le vitamine. Di quelle del già citato gruppo B non possono mancare la B8 per la sintesi della cheratina, la B6 per la sintesi della cisteina, e la B5, coinvolta nei processi di produzione di energia cellulare e antinfiammatori. Le vitamine antiossidanti C ed E, inoltre, funzionano in associazione con gli altri nutrienti e contribuiscono a rendere completa e bilanciata l’alimentazione.

Prevenire la caduta con gli integratori alimentari

Un’alimentazione sana ed equilibrata si conferma fondamentale per la salute, compresa quella dei nostri capelli.

Può capitare, però, che non sia sufficiente: durante i cambi di stagione, quando si rivela necessario un sostegno all’organismo, o in caso di assottigliamento o perdita di capelli, è importante associare al trattamento topico anche una corretta integrazione alimentare, in grado di sopperire a eventuali deficit nutrizionali.

A complemento dei suoi rituali anti-caduta, Phyto propone Phytophanère, integratore alimentare che contribuisce alla salute e alla crescita di unghie e capelli grazie alla sua formulazione completa e bilanciata, a base di aminoacidi solforati e arricchita con zinco, vitamine del gruppo B, C ed E.